Finanziamenti Regione Veneto – Dgr. 37/2016 – AZIENDE IN RETE NELLA FORMAZIONE CONTINUA

25 gen 2016

Con delibera della Giunta regionale n. 37/16 del 19/01/2016, la Regione Veneto mette a disposizione 5 milioni di euro al fine di sostenere interventi per per favorire l’innovazione, gli scambi di competenze e la creazione di reti di impresa. 

Si vuole supportare le reti di imprese venete che investono nella formazione ed intraprendono percorsi di innovazione, di acquisizione di competenze trasversali o che vogliano valutare nuove opportunità di fare impresa.

Destinatari:

I percorsi formativi sono rivolti sia al personale dipendente che ai titolari d’impresa, liberi professionisti e lavoratori autonomi.

Contributo:

I contributi per la formazione coprono fino al 100% dell’intero importo dei progetti presentati.

I progetti dovranno coinvolgere più soggetti, avere un valore compreso tra € 70.000 e  € 300.000 ed essere di due tipologie: settoriale o di profilo.

Dotazione finanziaria:  € 5.000.000,00

Tipologie di progetto:

  1. Settoriale: Progetti che si riferiscono ad un solo settore.
  2. Plurisettoriale – Sviluppo dei territori: Progetti che, riferendosi a più settori, si pongono l’obiettivo di creare e/o rafforzare la cooperazione tra i vari attori che operano nello stesso territorio con competenze diverse con l’intento di apportare sviluppo e innovazione al sistema economico veneto.
  3. Di profilo: Progetti finalizzati a sostenere l’acquisizione di competenze trasversali e rivolti ad uno o più specifici profili professionali (medio-alto) purché tra loro coerenti.

Tipologie di attività ammesse:

  • Percorsi di accompagnamento all’impresa per lo sviluppo dei processi formativi anche mediante l’utilizzo di FAD;
  • Attività di coaching per il ricambio generazionale;
  • Borse di Studio per la partecipazione a corsi di specializzazione;
  • Incentivi per il ricorso al “Temporary Management”;
  • Action Research, consulenza specialistica per la realizzazione di piani di sviluppo.

Scadenze:

Le domande di ammissione al finanziamento e relativi allegati dovranno essere inviate esclusivamente tramite PEC alla Giunta Regionale del Veneto – Sezione Formazione entro e non oltre entro le ore 13.00 di ciascun giorno di scadenza dell’apertura a sportello così stabilita:

  • Sportello 1 – Periodo di apertura: 1 febbraio 2016 – 31 marzo 2016
  • Sportello 2 – Periodo di apertura: 1 aprile 2016 – 31 maggio 2016
  • Sportello 3 – Periodo di apertura: 1 giugno 2016 – 31 luglio 2016

Studio M offre alle aziende anche il supporto nell’elaborare i documenti progettuali e nella predisposizione delle domande.

E’ possibile consultare il bando sul sito della Regione Veneto cliccando il link.

Sorry, the comment form is closed at this time.

Related Posts